FESTA DI OLTREBOSCO 2017

il viaggio dell'eroe

 

 

Kintsugi: l'arte di valorizzare le crepe della vita

 

sabato 1 luglio dalle ore 9.30

Laboratorio esperienziale tra arte manuale e arte dell'anima. Kintsugi è l'arte giapponese di riparare oggetti in ceramica in cui le linee di rottura non sono solo lasciate visibili ma addirittura impreziosite con l'oro creando così un nuovo oggetto che assurge a opera d'arte unica ed irripetibile. Con il Teatro dell'Anima, coinvolgendo corpo e mente, il messaggio metaforico del Kintsugi diventerà azione concreta e declinabile nella vita di ognuno.

Programma completo e modalità di iscrizione qui

Crostata e Vivaldi


domenica 2 luglio dalle ore 9.00

Chi desidera fare colazione ad Oltrebosco, potrà sciegliere le nostre crostate accompagnate dalla musica di Vivaldi. Il modo migliore di iniziare la giornata, in compagnia di amici o della propria famiglia, prima di un'escursione a piedi, in bicicletta o tra le pagine di un buon libro. Chi non vuol percorrere faticose vie e tormentati sentieri potrà attendere con noi in una piacevole e rilassata atmosfera.

CAMMINIAMO INSIEME


domenica 2 luglio dalle ore 10.00

Un percorso semplice, adatto a tutti, alla scoperta della vita e del lavoro in baita, di tradizioni e attività che si tramandano da secoli. Percorrendo i sentieri tra gli alpeggi sarà possibile essere accolti dal suono dei campanacci delle bestie al pascolo, dai cani pastore, dai margari e scoprire l’antico mestiere della lavorazione del latte e della produzione di formaggio e burro. Possibilità di acquisto

il pranzo della festa a cura Trattoria della Posta di Torino


domenica 2 luglio ore 13.00

Lo chef Enzo Monticone proporrà piatti della tradizione piemontese cucinati ad arte. Tra le proposte per il particolare evento non possono mancare i suoi famosi agnolotti e la finanziera che hanno reso la Trattoria della Posta uno dei ristoranti più celebri della città. Il locale nasce all'inizio dell'Ottocento, un'osteria con stallaggio per il cambio dei cavalli, da qui il nome "della Posta". Dal 1951 la famiglia Monticone porta avanti le più antiche tradizioni e buoni piatti piemontesi, all'insegna della genuinità, tra cui la finanziera, il bollito misto, gli agnolotti e un'ampia selezione di formaggi delle vallate del Piemonte.

IL MENU'

Vitello tonnato, Agnolotti saltati con burro di montagna, salvia e sugo d'arrosto, Ruota di formaggi accompagnati dalle composte della Casciana Majana con contorno di finanziera, Dolce del giorno.

Costo pranzo euro 25
Consigliata prenotazione: Tel. 333/856.09.09 - 015/8853280 - info@oltrebosco.com

concerto di valeria caucino

 

domenica 2 luglio ore 16.00

Valeria Caucino per Joan Baez, la voce della non violenza

Le battaglie della più grande folk singer di tutti i tempi attraverso le sue canzoni e i suoi scritti. Il filo conduttore dello spettaccolo prende spunto dall'impegno sociale della Baez per delineare il suo personaggio, mettendo in risalto i sentimenti, le passioni e gliaspetti meno noti del suo ruolo di artista.

Sulla Terrazza delle Piante Sapienti.
Ingresso libero

i gelati dei maestri di slow food

 

domenica 2 luglio a partire dalle ore 14

Gelati alle creme e alla frutta che seguono il naturale evolversi delle stagioni. Da assaggiare lo speciale gusto Oltrebosco, fatto appositamente per noi, a base di una crema fior di latte, aromatizzata con aghi di pino e variegata con frutti rossi del bosco, accompagnato da  Idromele.

Ultima novità: UNA SPECIALE POLENTA CONCIA

Il solarium

 

domenica 2 luglio a partire dalle ore 9.00

Sulla terrazza panoramica di Oltrebosco sono a disposizione comode sdraio relax.

Scegliete la posizione preferita e trascorrete la giornata in compagnia di famigliari e amici.